Via dei Ristori,7 04010 Cori (LT) ITALY info@naucrates.org

La storia del progetto

Il 26 dicembre 2004, il nostro progetto sull’isola di Koh Phra Thong è stato completamente spazzato via dallo tsunami. Il piccolo museo, le capanne dei volontari, la strumentazione, le vasche delle tartarughe e molto altro sono stati completamente persi nella furia del Mar delle Andamane.

Ma la perdita del materiale non è minimamente paragonabile alla perdita di due dei membri del team Naucrates che, quel giorno, stavano lavorando sull’isola.

Per circa un paio di anni il Golden Buddha Beach Resort ha ospitato Naucrates offrendogli una base logistica per poter continuare le attività. Nel 2008, la base Naucrates si è poi spostata presso il Lions Village (precedentemente conosciuto come villaggio Pak Chok), che nel frattempo era stato ricostruito.

Nel Lions Village, Naucrates, ha avuto due case: con la possibilità di ospitare lo staff dotate di un ufficio, una cucina ed un deposito. Mentre i volontari hanno iniziato ad essere ospitati dalle famiglie locali iniziando così un progetto di ospitalità casa-famiglia.

In altre due case del villaggio è stato creato un Centro di Conservazione per la Comunità (CCC). Il Centro ospita stanze adibite a museo sulla flora e fauna dell’isola, sulle tradizioni della popolazione locale ed una sala riunioni.

Dal 2012 Naucrates ha due differenti sistemazioni: la spiaggia, con soggiorno in tende o bungalows, ed il villaggio presso le famiglie locali. La differente sistemazione cambia in funzione delle attività e del numero di volontari. La sistemazione in entrambe i casi è molto spartana con stanze che possono essere, a secondo della disponibilità, singole, doppie o triple. Quindi si richiede ai volontari spirito di adattamento perchè in alcuni casi ci si trova a dover condividere con altri volontari gli spazi o a dover usare un bagno locale dotato di turca e di un secchio d’acqua al posto della doccia! 

Il progetto si occupa principalmente della protezione della natura dell’isola raccogliendo dati ed applicando strategie di conservazione, ma anche della comunità locale aiutandola a sviluppare capacità lavorative fornendo supporto ed istruzione. Il sostegno della comunità locale è infatti importante per creare economia locale e sviluppare l’ecoturismo.

I volontari e d i tirocinanti potranno aiutarci con il lavoro pratico sul campo ma anche fornendo nuovi stimoli al progetto grazie alle loro differenti capacità e conoscenze.

Il contributo economico dei partecipanti è fondamentale al sostegno del progetto in quanto Naucrates non riceve nessun tipo di finanziamento né da parte dello stato né usufruisce di sostegni di grandi bandi.

Pin It on Pinterest